La bufala Kerry-Bonino: “Russia solo ora per soluzione diplomatica”

bufalaQuesta bugia sta circolando alla grande sui media filo occidentali: 
 
“la Russia è stata convinta (o costretta) da Kerry a pronunciarsi per una soluzione diplomatica. “
 
E’ una bufala gigantesca, Mosca ha sempre ripetuto come un mantra che doveva essere ripreso il cammino indicato dalle conclusioni della Conferenza di Ginevra del 30 giugno 2012.
 
Kerry e Bonino l’ anno scorso avevano altri impegni, ma dato il loro ruolo attuale non possono ignorare il dibattito sulla Siria dei 12 mesi passati.
 
(Articolo su segnalazione di Marco P.)
 
 
Su questa bufala vedi, tra i tanti  questo articolo de “Il Mondo”  del 15 Maggio 2013
Siria/ Bonino:scenario mostra che forse c’è apertura diplomatica con possibilità di una Ginevra 2 e incontro ‘Amici dlela Siria’.
 
Roma,
Sulla crisi siriana occorre perseguire la strada di una soluzione diplomatica e la “possibilità che si materializzi una conferenza internazionale in giugno, una Ginevra 2”, e l’incontro convocato per la prossima settimana ad Amman degli Amici della Siria, dimostrano che “forse c’è “un’apertura
diplomatica”. E’ quanto ha dichiarato il ministro degli Esteri Emma Bonino, riferendo alle Commissioni Esteri congiunte di Camera e Senato.
 
“Sul dramma siriano c’è oggi forse una possibilità che si materializzi una conferenza in giugno, una Ginevra 2”, ha detto Bonino, aggiungendo che nella sua recente visita a Roma il Segretario di Stato Usa 
 
-John Kerry mi ha riferito “di un’apertura di Mosca, tradizionalmente su altre posizioni”, per un riavvio di Ginevra 2″
 
“Ieri, è stata convocata ad Amman una riunione degli ‘Amici della Siria’, e mi fa sperare che ci sia altra sostanza, in vista di una riunione dell’opposizione, il 23 a Istanbul, per decidere in quale forma e se partecipare o meno a Ginevra 2- ha proseguito – lo scenario dimostra che forse un’apertura diplomatica c’è, perchè sono convinta che sia da perseguire la soluzione diplomatica, essendo una zona di implicazioni potenzialmente drammatiche dall’Iran ad altri sugli altri Paesi del Golfo”.
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...