Un’altra bufala? Bombe a grappolo su un campo dove giocavano a calcio bambini siriani

Un’altra bufala? Bombe a grappolo su un campo dove giocavano a calcio bambini siriani

Intanto, guardate con attenzione questo video subito diffuso da innumerevoli testate on line (da Repubblica a l’Unità http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/videodallarete/1001569/siria-bombe-su-campo-di-calcio-strage-di-bambini.shtml che “attesta” un ennesimo crimine dell’esercito di Assad”: il bombardamento con cluster bomb di un campo da calcio popolato di bambini.

E domandatevi:

Come fa una caffettiera colpita da un proiettile a restare in piedi (la stessa cosa andrebbe spiegata per le tazzine intatte lì vicino)?

Se i bambini  sono stati uccisi nei pressi delle loro abitazioni dove sono le madri e i padri che dovrebbero disperarsi al loro capezzale? Non potrebbe trattarsi, verosimilmente di alcuni dei tanti ragazzini che l’FSA arruola nelle proprie fila?

Nel “campo di calcio” o “parco giochi” (sui giornali circolano già due versioni) che, tra l’altro, non si capisce dove dovrebbe essere (visto nel video si vede solo di un anonimo spiazzo) ci sono solo per terra due macchie di sangue. Un po’ poco considerando che lì sarebbero morti colpiti dalla cluster bomb dieci bambini.

Per quale assurdo autolesionismo l’aviazione di Asad avrebbe deliberatamente bombardato un campo di calcio dove giocavano tranquillamente dei bambini?

È credibile la scena del tizio che estrae una bomba a grappolo inesplosa tranquillamente con le mani da un buco sul pavimento?

Osservate la bomba d’aereo in verticale sembra essere stata piazzata lì a bella posta (si osservi il “cratere” che avrebbe scavato) e così pure le cluster bomb, tutte miracolosamente intatte, che qualcuno ha messo in fila. Si direbbero quasi “bombe da esposizione”.

 

Francesco Santoianni

 

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=H5wWZ6yGCZ8

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...