Un’altra piccola truffa della “Marcia dei bambini siriani”

Dopo l’apposizione abusiva del logo dell’UNICEF e dell’Alto Commissariato per i Rifugiati UNCHR, un’altra piccola truffa della Marcia dei bambini siriani.

Sul sito http://walk4childrenofsyria.org/children-of-syria dedicato alla marcia dei bambini “vittime di Assad” (17 novembre 2012) compaiono varie foto di bambini uccisi o sofferenti, ma come al solito il punto: chi li ha uccisi? Si dà per scontato che siano stati i “miliziani di Assad”,  ma come al solito il punto è: chi li ha uccisi? Si dà per scontato che siano stati i miliziani di Assad, ma in realtà..

Una si riferisce a una strage di civili, a Kubayr, la cui attribuzione all’esercito governativo o ai cosiddetti shabbiha (gruppi filogovernativi) è del tutto campata in aria. Non ci sono prove se non testimonianze di parte.

Un’altra alla fine è stata pescata da un sito in turco.

Un’altra ancora mostra un bimbo morto in una piccola cassa di legno. Però il bambino, Mohammed Salem, morì a Baghdad nel 2004.

La foto risale al 2004, è stata trovata da alcuni attivisti per la pace in Siria, che hanno cercato sul web. E l’hanno trovata, con questa didascaliadidascalia: Baghdad – Mohammed Saleem, 18 months, lies in a coffin at a Sadr City morgue. Relatives said the boy and four other family members were killed in their car when U.S. forces opened fire overnight.

firma: Photo by Karim Kadim, June 6, 2004

Eccola qui

http://www.fotoinfo.net/articoli/detail.php?ID=371

A cura della Redazione di http://www.sibialiria.org

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...